Home Page Cenni storici Palazzo Miceli L' Occitano San Sisto oggi
L?Associazione Culturale Femminile S. Sisto dei Valdesi

Eventi

  Museo


Inaugurazione Lapide Commemorativa eccidio dei Valdesi

Il nuovo libro sui Valdesi di Calabria

Il progetto sulla lingua occitana?

Convegno 2006: presentazione della ricerca storica “Ricchi nella fede e poveri in spirito?/a>
Convegno 2007: "La storia dei Valdesi a San Sisto"
Convegno 2008: "I Valdesi a Salerno"
Convegno 2009: "Il Museo veicolo di cultura"
 
 
 

 Il progetto sulla lingua occitana?

       “La lingua occitana e la storia dei Valdesi a S. Sisto??la denominazione del progetto-offerta formativa che ?stato sviluppato, durante le ore extrascolastiche, nella scuola elementare di S. Sisto, frazione di S. Vincenzo. L’insegnante promotrice e responsabile del progetto, Maria Mirandola, ha inteso stimolare, riuscendoci, la conoscenza, l?apprendimento e la valorizzazione della lingua, degli usi, dei costumi, delle musiche e delle danze occitani. I bambini della scuola elementare, dalla prima alla quinta classe, e sei ragazzi della scuola secondaria di primo grado, sono stati coinvolti in un ciclo formativo multiforme. Si ?partiti dalla lingua, in particolare dai principali vocaboli occitani relativi alla storia di S. Sisto. Addestrati poi da un maestro di musica e da un?insegnante di danza, i ragazzi hanno appreso anche musiche e danze valdesi. Infine, unite tutte le loro acquisizioni, i bambini hanno ricostruito in modo singolare un pezzo di storia valdese che ha visto la sua manifestazione conclusiva a fine anno scolastico. Tutto il lavoro si ?tradotto, infatti, in una rappresentazione itinerante per i vicoli del paese; nei punti cruciali del borgo i ventuno ragazzi coinvolti, alternandosi tra loro, hanno declamato frasi occitane e simulato momenti riguardanti la storia valdese di S. Sisto del dopo-eccidio. Ciascuna frase veniva immediatamente tradotta in italiano, ogni spostamento per il paese era accompagnato dal rullo di tamburi ed i piccoli protagonisti hanno rigorosamente indossato tipici abiti valdesi cuciti da sarte locali. L’itinerario valdese si ?concluso di fronte allo storico Palazzo Miceli, dove i giovanissimi interpreti hanno danzato tutt’insieme su tipiche musiche suonate dal vivo. La Dott. ssa Mariarosaria Lauro, Dirigente dell?Istituto comprensivo Statale di S. Fili, cui S. Sisto fa capo, ha espresso grande soddisfazione verso l’operato e fiducia nella continuit?di questo progetto storico.

 

 

Torna su

 


Beatrice Anna Perrotta   

Come contattarci:  cell. 334/1248495-tel.0984/936064 - email info@sansistodeivaldesi.it

Web Master - Maurizio ACETO

 

Of late one can find replicas of all famous Tag Heuer watches and these replica watches uk are crafted so carefully that one just cannot make out any difference between them and the replica watches sale. One has to give credit to the persons who are manufacturing these watches because the quality of these replica watches sale. It is extremely tough to distinguish between them and the original ones. In fact there are many persons who do know about replica watches uk and they too have not been able to tell if the watch is a Tag Heuer replica or a true one. Back in the good old days, people did not bother too much about the rolex replica they used to wear. Things have changed a lot and the new replica watches sale wants to show off their watches.